L’Africa

L’Africa non è solamente un continente. L’Africa è un mondo. Un mondo che noi occidentali, che viviamo nella società “civilizzata”, industrializzata, “sviluppata”, non conosciamo. L’Africa è la terra delle contraddizioni, la patria della povertà e della fame, il luogo dove chiunque deve cercare, come primo obiettivo, di sopravvivere! Conoscere l’Africa nella sua vera essenza è davvero impossibile, per noi europei, perché conoscere l’Africa significa viverci, significa essere pronti a mettersi in discussione, a vedere le cose senza voler a tutti i costi lavarci la coscienza, significa commuoversi di fronte al sorriso di un bambino, significa riempirsi gli occhi dei paesaggi sconfinati, dei colori intensi, significa amarne gli odori pungenti, fermarsi ad ammirare la bellezza delle sue donne, che da quando nascono a quando muoiono sono sacrificate alla famiglia e ai figli, che allevano con amore e rassegnazione. Conoscere l’Africa vuol dire capirne anche i pericoli, e scoprire che l’arte di sopravvivere cambia il cuore dell’uomo, spingendolo a commettere